Lo spam è oltremodo duro a morire

La Federal Trade Commission statunitense ha recentemente segnato un grosso punto a proprio vantaggio nella battaglia contro la mail spazzatura, bloccando un importante network internazionale conosciuto come HerbalKing, responsabile dell'invio giornaliero di qualcosa come 10 miliardi di email, pari a un terzo dello spam che intasa costantemente le caselle di posta di tutto il mondo. Nonostante il successo dell'operazione, il flusso di spam all'interno della grande rete non sembra aver subito una flessione significativa, segno di come molto probabilmente il sistema dietro al fenomeno dello spam sia molto automatizzato, rendendo molto semplice il passaggio di consegna ad altri gruppi coinvolti in tale attività.

 

» Webnews.it - Tullio Matteo Fanti - 27-10-2008

3 semplici passi per aggiornare i driver sul vostro PC WindowsSlow PC? Optimize your Slow PC with SLOW-PCfighter!Email piena di spam? Filtro Spam Gratuito!

SPAMfighter Exchange Anti Spam Module
Go back to previous page
Avanti