-->

La Top Ten degli spammer secondo Sophos

Sophos ha pubblicato la sua Top Ten dei Paesi più attivi nella generazione di spam relativamente al periodo luglio-settembre.

Gli Stati Uniti occupano la prima posizione con il 21,6% dello spam generato a livello mondiale: una quota e soprattutto un 'vantaggio' rispetto al secondo classificato (la Cina, al 13,4%) giudicati anomali e probabilmente legati, secondo Sophos, a una particolare epidemia del worm Stratio che per la natura dell'attacco ha interessato solo gli utenti di lingua inglese.

Dopo la coppia di testa, la Top Ten vede nell'ordine Francia e Sud Corea appaiate al 6,3%, Spagna (5,8%), Polonia (4,8%), Brasile (4,7%), Italia (4,3%), Germania (3%) e Taiwan (2%).

» NetworkWorld - 09-11-2006

3 semplici passi per aggiornare i driver sul vostro PC WindowsSlow PC? Optimize your Slow PC with SLOW-PCfighter!Email piena di spam? Filtro Spam Gratuito!

SPAMfighter Exchange Anti Spam Module
Go back to previous page
Avanti