-->

Cartelle di Posta Elettronica Invase: 84% delle E-mail sono Spam

La percentuale delle e-mail spam ha raggiunto livelli altissimi. Le statistiche mostrano che l'84% di tutte le e-mail sono delle spam e solo il 16% risulta essere normale posta elettronica.
"Abbiamo potuto notare come la percentuale delle e-mail spam sia stabilmente cresciuta negli ultimi due anni, raggiungendo così livelli altissimi. E' inaccettabile il numero di spam che vengono inviate oggigiorno." afferma il co-proprietario e co-fondatore di SPAMfighter, Martin Thorborg.
Lo spam è qualsiasi e-mail non richiesta che viene spedita alle caselle postali degli utenti. Con un numero così alto di spam rispetto alle e-mail legittime, gli utenti perdono diverse ore nel dividere lo spam dalle e-mail ordinarie. Lo spam dunque non è semplicemente una seccatura, ma una perdita di tempo.
L'ultimo tipo di spam, lo spam animato, è particolarmente un problema per i server e le caselle di posta perché contiene diverse immagini gif, che sono "pesanti" ed occupano parecchia memoria. Questo tipo di spam assorbe banda sui server, rallentandone così la velocità. Inoltre occupa parecchia memoria nella casella di posta elettronica, causandone così un più veloce riempimento ed impedendo alle e-mail ordinarie di poter essere ricevute a causa della mancanza di spazio.
Lo spam è inoltre pericoloso. Anche il numero di e-mail phishing spedite ha raggiunto livelli da record. Le phishing-mail sono truffe informatiche dove l'autore si finge di essere un'azienda conosciuta, spesso banche, mandando una e-mail che, con un lay-out molto credibile, rimanda and un sito bancario uguale nell'aspetto al sito della banca reale. In questo modo i phishers cercano di carpire le informazioni sensibili dell'utente (numero di conto bancario, password, ecc.) tramite l'inserimento dei dati nel sito fasullo. [Per saperne di più sul phishing guarda qui] http://www.spamfighter.com/phishing.asp
The high ratio of spam is increasing, and e-mail users worldwide are being affected by these unwanted and unsolicited e-mails. These statistics were produced by SPAMfighter ApS. SPAMfighter draws its power against spammers from a community of over 1.7 million users located in 213 countries around the world.
L'alta percentuale di spam continua a crescere e gli utenti di tutto il mondo sono esposti al rischio di queste e-mail indesiderate. Queste statistiche sono state prodotte da SPAMfighter ApS. SPAMfighter trae la sua forza contro gli spammers da una community di più di 1.7 milioni di utenti che risiedono in più di 213 paesi nel mondo.
###
SPAMfighter è il leader europeo nello sviluppo di filtri spam. Questa ditta danese è posseduta dai fondatori di Jubii.dk, Henrik Sørensen e Martin Thorborg, insieme ai due programmatori Daniel Hjortholt e Martin Dyring. Alla SPAMfighter lavorano 25 dipendenti e la ditta ha sede a Copenaghen. SPAMfighter è un'azienda senza debiti che si finanzia al 100% grazie ai proventi delle vendite del programma SPAMfighter. Ogni giorno SPAMfighter rimuove circa 4 milioni di messaggi spam sui 5 milioni di email analizzate da oltre un milione di utenti sparsi in 210 Paesi.
SPAMfighter trova la sua forza nei 1.7 milioni di utenti che segnalano con un singolo click le spam ricevute. Una volta che diversi utenti hanno segnalato la stessa e-mail come un messaggio spam, questo verrà automaticamente filtrato per tutti gli altri utenti. Il risultato è che il 95 percento di tutte le spam viene filtrato prima di raggiungere qualsiasi utente.
Per maggiori informazioni, contatta Martin Thorborg, SPAMfighter ApS, Rovsingsgade 88, DK-2200 Copenaghen N, Danimarca. Telefono: +45 7022 1551 Fax (Europa): +45 3323 0376 Fax (USA) +1 (347) 341-4657

» SPAMfighter - 19-10-2006

3 semplici passi per aggiornare i driver sul vostro PC WindowsSlow PC? Optimize your Slow PC with SLOW-PCfighter!Email piena di spam? Filtro Spam Gratuito!

SPAMfighter Exchange Anti Spam Module
Go back to previous page
Avanti