-->

SPAMfighter Avvisa che le Truffe Spam delle Festività non Hanno Tregua


BOCA RATON, Fla., 5 Dicembre 2007 - Con lo shopping online delle festività oramai già da record e con un aumento previsto attorno al 20% nel mese di Dicembre, gli cyber-truffatori si sono messi al lavoro per distribuire il loro marchio tra gli auguri delle festività - le spam delle vacanze. Questo anno è stato toccato un numero record di spam: l'IDC, specializzata in analisi di marketing ne conta 10,8 trilioni. Con l'avvio del periodo delle festività il 23 Novembre, la spam delle vacanze è aumentata del 6% al di sopra del periodo precedente al Giorno del Ringraziamento - ed il peggio ha da venire, avverte SPAMfighter, azienda internazionale nel settore della prevenzione spam. I consumatori devono prendere maggiori precauzioni ed aggiornare la loro protezione spam per prevenire l'ondata di spam che arriverà entro la fine dell'anno. "Gli spammers fanno affidamento sugli utenti che non si mostrano guardinghi verso le truffe dello spam e che comunque acquistano sempre più regali online senza avere aggiornato il loro sistema di protezione spam" afferma Alix Aranza, Managing Director di SPAMfighter Nord America. " Questo anno i consumatori devono essere particolarmente attenti ed in guardia verso le nuove tecniche aggressive delle offerte spam."
Per assicurarsi uno shopping sicuro in queste vacanze, SPAMfighter raccomanda ai consumatori di tenere a mente queste piccole accortezze:
- Mai fare acquisti o donazioni attraverso una mail non desiderata. Se l'offerta sembra essere troppo bella per essere vera, è probabilmente una truffa. Le truffe di solidarietà sono la tecnica preferita degli spammers. Donate solo attraverso siti Web conosciuti ed affidabili. I consumatori possono anche farsi una casella email apposita per gli acquisti, evitando così futuri spam e tenendo sempre traccia delle proprie spese.
- Prima di acquistare online, scarica l'ultimo aggiornamento del tuo software antispam - non fidarti dei programmi dell'anno passato o chiedere al tuo PC di ricordartelo più tardi. La protezione contro lo spam e i virus deve essere sempre aggiornata almeno uno volta l'anno, a seconda della quantità di siti web visitati. SPAMfighter, ad esempio, monitorizza sempre la situazione delle nuove spam e distribuisce gli aggiornamenti con molta frequenza.
- Non aprire le holiday e-card da utenti non conosciuti. Questo è il primo modo utilizzato dagli spammers per inviare malware pericolosi come Storm Worm, che fanno del PC infetto una macchina invia-spam inconsapevole.
- Fai attenzione alle mail phishing. Queste email hanno l'apparenza di una mail affidabile od appartenete ad una ditta ben conosciuta, come banche o eBay e Amazon. In realtà queste spam cercano di appropriarsi delle informazioni sensibili di un utente, come il conto bancario, reindirizzandolo ad un sito che sembra legittimo, ma che invece ne è solo una copia pericolosa. Nel dubbio, chiama la tua banca o l'azienda per verificare la richiesta.
- Il social networking phishing sta aumentando. I phishers utilizzano siti di social networking, come MySpace, per colpire gruppi di target specifici con offerte e pubblicità. Controlla le tue impostazioni di privacy su questi siti, e vieta l'accesso alla tua mail agli utenti sconosciuti.
- Sii cauto con gli hyperlinks ad altri siti web e non aprire hyperlinks in una mail non desiderata. Ciccando il link, si dà conferma allo spammers che l'indirizzo è attivo, a chi appartiene e, soprattutto, spalanca le porte a virus, malware o siti phishing.
Prodotti per la sicurezza come SPAMfighter possono aiutare a filtrare questi messaggi pericolosi per gli utenti di posta elettronica. SPAMfighter può essere scaricato gratuitamente al sito www.spamfighter.com. L'azienda fornisce anche VIRUSfighter che aiuta gli utenti a prevenire i virus. Un trial gratuito per 30 giorni è disponibile sul sitowww.spamfighter.com/virusfighter.

Su SPAMfighter
SPAMfighter è il leader europeo nello sviluppo di filtri spam. Questa ditta danese è posseduta dai fondatori di Jubii.dk, Henrik Sørensen e Martin Thorborg, insieme ai due programmatori Daniel Hjortholt e Martin Dyring. SPAMfighter dà lavoro a 35 dipendenti e ha sede in Copenhagen.

SPAMfighter Nord America ha sede a Boca Raton, Florida ed è gestita da Alix Aranza SPAMfighter è un'azienda senza debiti che si finanzia al 100% grazie ai proventi delle vendite del programma SPAMfighter. Ogni giorno SPAMfighter rimuove circa 19 milioni di messaggi spam sui 22 milioni di email analizzate da oltre 4,1 milioni di utenti sparsi in 216 Paesi.
Per maggiori informazioni, contatta:
Martin Thorborg, info@spamfighter.com
SPAMfighter ApS, Nattergalevej 6, DK-2400 Copenaghen NV, Danimarca.

» SPAMfighter - 05-12-2007

3 semplici passi per aggiornare i driver sul vostro PC WindowsSlow PC? Optimize your Slow PC with SLOW-PCfighter!Email piena di spam? Filtro Spam Gratuito!

SPAMfighter Exchange Anti Spam Module
Go back to previous page
Avanti