Seleziona Lingua
SPAMfighter

Come cambiare il documento MX per il filtraggio dello spam

Il documento MX (documento di scambio email) è un particolare tipo di documento di risorsa nel Domain Name System che specifica un server email responsabile di accettare i messaggi email per conto di un dominio del destinatario e di un valore di preferenza utilizzati per dare priorità alla consegna della posta, se sono disponibili molteplici server email. Dal momento in cui sarà registrato il vostro dominio, saranno assegnati molti documenti DNS, che gli permetteranno di essere individuati su Internet. Questi includono documenti MX records, che dirigono il flusso di posta nel dominio. Per gli utenti che inviano e ricevono email, i documenti MX del loro dominio devono puntare ad un server in grado di poter elaborare le loro email. Affinché SPAMfighter possa filtrare la vostra posta, avrete bisogno di cambiare le impostazioni del documento MX. Questo è un normale procedimento per tutti i filtri antispam ospiti.

Per modificare il suo documento MX, è sufficiente contattare il proprio Internet Service Provider (ISP) o l'azienda che ospita il suo nome del dominio DNS. Le sarà chiesto il suo Fully Qualified Domain Name (FQDN) e un nuovo indirizzo IP del suo server di posta. Quando si iscriverà a SPAMfighter Hosted Mail Gateway, riceverà un'e-mail con il nuovo indirizzo IP.

Date un'occhiata ai nostri grafici di seguito su come il procedimento email e il filtraggio dello spam stia realmente accadendo.

Questa è la percezione generale su come un'email è gestita dai non-esperti

Questa è la percezione generale su come un'email è gestita dai non-esperti

Spiegazione scritta

  • Lei (A) invia un'e-mail ad un destinatario remoto (B) e ciò viene immediatamente consegnato.

Questo è ciò che accade realmente

Questo è ciò che accade realmente

Spiegazione scritta

  • Lei (A) desidera inviare un'e-mail ad un destinatario remoto (D)
  • Ciò che effettivamente accade è che il suo programma di posta invia le e-mail ad un server di posta (B)
  • Il server di posta (B) chiede al server DNS in quale destinatario (D) nel mondo sono state memorizzate le sue e-mail
  • Il server DNS risponde al server di posta (B) con il cosiddetto documento MX che ha l'indirizzo del server di posta (C) del destinatario (D)
  • Il server di posta (B) invia l'e-mail al server di posta del destinatario (C)
  • Il destinatario (D) recupera l'e-mail dal suo server di posta (C)

Questo è come gestire lo spam quando SPAMfighter è attivato e il documento MX è stato cambiato

Questo è come gestire lo spam quando SPAMfighter è attivato e il documento MX è stato cambiato

Spiegazione scritta

  • Lei (A) desidera inviare un'e-mail ad un destinatario remoto (E)
  • Ciò che effettivamente accade è che il suo programma di posta invia le e-mail ad un server di posta (B)
  • Il server di posta (B) chiede al server DNS in quale destinatario (E) nel mondo sono state memorizzate le sue e-mail
  • Il server DNS risponde al server di posta (B) con un documento MX che punta al server del filtro anti-spam SPAMfighter ospitato
  • Il server di posta (B) invia l'e-mail al server del filtro anti-spam SPAMfighter ospitato (C)
  • SPAMfighter controlla l'e-mail di spam / malware e la invia soltanto al server di posta del destinatario (D), se l'e-mail è stata considerata sicura
  • Il destinatario (E) recupera le e-mail libere da spam / malware dal suo server di posta (D)

Provatelo 30 giorni Gratis

Requisiti

Uno o più domini con l'installazione del server email già esistente

SPAMfighter lavora con
Windows 8 Compatible      Compatible with Windows 7

e
Windows Vista & Windows XP

Siamo orgogliosi di essere

Microsoft Gold Certified Partner

Intel Software Partner

OPSWAT Certified Partner